Il rilassamento e i diversi stati di coscienza


Normalmente, durante le attività dinamiche nella nostra vita di tutti i giorni operiamo con una frequenza celebrale chiamata Beta. Esercizi di respirazione, rilassamento e concentrazione generano una frequenza celebrale più bassa chiamata alpha. A questo livello entrambi gli emisferi del cervello interagiscono (cosa che non succede nella frequenza Beta in fase di stress) in maniera facile ed equilibrata, permettendoci di utilizzare il nostro cervello in maniera più completa. Grazie alle onde alpha le capacità personali, il benessere psicofisico, la creatività e la ricettività (consapevolezza) aumenta.

Utilizziamo così le nostre capacità in modo efficiente e benefico.

Onde celebrali e stati di coscienza

Al di sotto del livello alpha ci sono altre due frequenze cerebrali, theta e delta, nelle quali si può entrare in modo cosciente solo attraverso un allenamento regolare. A questi livelli il cervello funziona in maniera differente: si verifica un effetto armonizzante, rigenerante, che apre le porte a nuove possibilità di funzionamento. Come ad esempio: alcuni Yogi che, a volontà, sono in grado di rendersi insensibili al dolore.

Al di sopra delle onde alpha ci sono altre frequenza molto alte, chiamate gamma, esse vengono prodotte dal nostro cervello in momenti di massima performance (fisica e/o mentale) e profonda concentrazione, oltre che durante esperienze mistiche e trascendentali.

 (tratto dal libro: Risvegliare la coscienza attraverso il corpo di Aloka Marti e Juan Sala)



RILASSAMENTO PROFONDO - YOGA NIDRA

Un metodo di rilassamento che porta l'attenzione a prendere dei punti di riferimento chiari e riproducibili in modo da riuscire a richiamare lo stato di rilassamento quando c'è il bisogno.

Il rilassamento consapevole ci permette di aumentare la presenza verso noi stessi (maggior consapevolezza, meno dubbi su chi siamo) e verso gli altri (maggior capacità d'osservazione e adattamento). 

Gestire lo stress psicofisico è particolarmente importante per il nostro benessere e la nostra vitalità. 

Più si padroneggia la capacità di rilassamento più diventerà piacevole e di facile accesso, un po' di allenamento è fondamentale ma vi ricordo che è importante non sforzarsi ma tenere sempre presente quanti innumerevoli benefici ci possono essere da un così semplice esercizio.

 

BENEFICI

  • Miglioramento della memoria
  • Aumenta le capacità d'apprendimento
  • Allevia lo stress
  • Rigenera la mente affaticata
  • Migliora la salute generale del corpo
  • Migliora i dolori alla schiena, soprattutto se legati ad ansia
  • Aumenta le risposte del sistema immunitario e ne aumenta l'equilibrio agendo sul sistema endocrino
  • Migliora il funzionamento dell' energia, diminuisce la stanchezza cronica   
  • Aumenta tutte le capacità creando un maggior rendimento
  • Aumenta la lucidità mentale
  • Rende la mente più intuitiva
  • Viene utilizzato per aiutare la cura dei disturbi del sonno
  • Diminuisce la probabilità di emicrania
  • Aiuta a liberarsi dall'irritabilità
  • Porta la persona ad avere un sonno più ristoratore
  • Allevia gli stati d'ansia
  • Aumenta la consapevolezza fisica e mentale
  • Diminuisce i pensieri cronici
  • Allevia i problemi di asma o palpitazioni 
  • Distende il viso prevenendo le rughe
  • Aiuta a rimanere giovani
  • Aumenta la serenità
  • E non sono tutti!