PERIODO: dal 27 al 28 giugno 2020 (su richiesta anche in altri periodi con gruppi composti da un minimo di 6 persone).

ATTIVITA': Yoga in ambiente, Thai chi in ambiente, Trekking, pernottamento in rifugio, Meditazione.

Bellissima escursione alla portata di tutti!

Da non perdere una combinazione perfetta: Yoga, Thai Chi, buon cibo e un ambiente naturale spettacolare.


PRIMO GIORNO: partenza da Alba di Canazei. Passando attraverso il bosco si giunge in val Contrin dove il sentiero si fa pianeggiante e il paesaggio spettacolare circondato da verdi pascoli, ruscelli di montagna e con la vista del maestoso ghiacciaio della Marmolada. Nei prati in val Contrin ci si fermerà per la lezione di yoga e poi per il pranzo. La lezione di Yoga sarà dedicata alla presenza nel qui e ora. Dopodiché si prosegue su un sentiero ricco di rododendri in fiore fino ad arrivare al passo S. Nicolò, a 2338 metri di altitudine, dal quale si potrà godere di un paesaggio mozzafiato a 360°.


SECONDO GIORNO: si scende dal passo S. Nicolò verso la valle San Nicolò fino alle cascate dove si svolgerà la lezione di Thai Chi in un piccolo paradiso terrestre, contornati dalle montagne e da verdi boschi. Dalle cascate si percorre la valle San Nicolò fino a località Jonta; qui sono presenti diverse baite dove ci si può fermare per mangiare, oppure si può discendere in valle con il trenino.

PROGRAMMA

Sabato 27 giugno: val Contrin - rifugio S. Nicolò.

Ore 10:00: partenza da Alba di Canazei.             

Ore 11:00-12:30: Yoga in val Contrin.                               

Ore 13:00-14:00: pranzo al sacco o in baita (non incluso)           

Ore 14:00-15:30: trekking fino la rifugio S. Nicolò         

Il trekking è di circa 4 ore, ma viene intervallato da diverse pause; il dislivello complessivo è di 900 m.

Domenica 28 giugno: Passo San Nicolò – Località Jonta.

Per chi vuole svegliarsi presto è prevista la meditazione all’alba.

Ore 8:30: partenza dal rifugio.                         

Ore 9:30-11:00: Thai Chi alle cascate.                             

Ore 12:00: pranzo in baita oppure navetta per il ritorno (non inclusi) 

Il trekking dura circa 2 ore e 30 minuti, 600 m di dislivello.


COSA PORTARE: abbigliamento e scarpe adatte tappetino yoga (è possibile anche noleggiarlo gratuitamente previa richiesta), sacco a pelo (è possibile anche noleggiarlo al rifugio).

PREZZO: all inclusive 228,00 euro a persona (socio CAI 218,00 euro); la caparra di 80 euro va versata entro il 7 giugno. (Il prezzo potrebbe variare a seconda delle esigenze: camera doppia, singola e comune nei rifugi).

IL PREZZO E' COMPRENSIVO DI: 1 accompagnatore di territorio per 2 giorni, 1 lezione di yoga,  1 lezione di Thai chi, 1 colazione, 1 cena, 1 notte in rifugio.

La caparra verrà rimborsata solo in caso di annullamento da parte nostra, causato da maltempo o condizioni non sicure.

Nel caso di annullamento da parte del cliente, la caparra non verrà restituita se non per ragioni particolarmente gravi. La motivazione sarà vagliata dal consiglio direttivo dell’associazione Samoy asd.